1° Queer Lion Award: giuria

1° Queer Lion Award: giuria

Uno sguardo più ravvicinato al percorso professionale ed ai cenni biografici sui giurati di questa edizione. In questa sezione tutto sulla giuria del Queer Lion 2007

PRESIDENTE DI GIURIA
Andrea Occhipinti
Attore di teatro, cinema e televisione. I suoi esordi teatrali risalgono al ’77. In quell’anno interpreta Pierrot fumista per la regia di Giancarlo Palermo. In televisione esordisce con La vita di Antonio Gramsci. Al cinema è tra gli interpreti de La famiglia di Ettore Scola. Ma anche di Tracce di vita amorosa di Peter Del Monte. Recentemente recita negli spagnoli Amor de Hombre e Reinas. Nel 1987 crea la Lucky Red, società di distribuzione e produzione tra le più interessanti. Nel 2002 vince il Leone d’Oro come produttore con Magdalene di Peter Mullan.

Delia Vaccarello
Giornalista e scrittrice, nata a Palermo, vive tra Roma e l’Umbria. È autrice di una rubrica dedicata alla sessualità dei giovani sul settimanale Il Salvagente e della pagina Uno, due, tre… liberi tutti pubblicata su L’Unità. Svolge docenze di Media e orientamento sessuale presso le scuole di giornalismo di Bologna e di Urbino. Ha scritto Gli Svergognati (La tartaruga, 2002), L’amore secondo noi (Oscar Mondadori, 2005), Sciò! giovani bugie identità (Oscar Mondadori, 2007). Ha curato le prime 5 edizioni dell’antologia di racconti Principesse azzurre (Oscar Mondadori).

Sandro Avanzo
Giornalista e critico. Nato in Romagna, formatosi a Bologna, trasferitosi per lavoro a Milano, si divide da sempre tra teatro e cinema. Inizia a scrivere nei primi anni ’80 per Sipario, Babilonia, Altri Media, Excelsior. Dall’89 è la voce del mondo teatrale dai microfoni di Radio Popolare. Nel ’96 organizza per la LILA la prima rassegna su Cinema e Aids. Dal ’96 è nella giuria del Premio Ubu. Per il Dizionario dello spettacolo del ‘900 (Baldini e Castoldi, 1998) cura le voci dedicate a musical e teatro di rivista. Iscritto dal ’97 al SNCCI. Ultime collaborazioni: Vanity Fair, Ciak, Film TV.

Vincenzo Patanè
Giornalista e scrittore, insegna Storia dell’Arte a Venezia. Specialista di cinema gay, è autore di Ebano Nudo, Cinema & Pittura, A qualcuno piace gay, Derek Jarman, Shakespeare al cinema, L’omosessualità nel cinema americano 1987/1998 e Breve storia del cinema italiano con tematica omosessuale (inseriti nell’edizione italiana de Lo schermo velato di Vito Russo), Arabi e noi – Amori gay nel Maghreb, L’altra metà dell’amore – Dieci anni di cinema omosessuale, Homosexuality in the Middle East and North Africa (edito da Thames & Hudson).

Simone Morandi
Produttore cinematografico e avvocato specializzato nel diritto d’autore e dello spettacolo, fonda nel 2005 la Fourlab, società di produzione e distribuzione cinematografica e televisiva. Nel 2007 con Fourlab acquista più di 30 film a tematica LGBT, tra cui i successi internazionali Latter Days e Another Gay Movie, trasmessi e replicati con grande successo sul canale satellitare SkyShow per il ciclo Funny and Gay. L’impegno nella distribuzione prosegue con la creazione dell’etichetta home-video OutLoud!, che verrà lanciata ufficialmente nei primi mesi del 2008.

COORDINAMENTO GIURIA 
Daniel N. Casagrande
Giornalista, critico cinematografico, presidente dell’associazione culturale CinemArte, ideatore del Queer Lion Award e curatore delle Giornate del Cinema Omosessuale, rassegna di film inediti per l’Italia a tematica glbt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *