1° Queer Lion Award: film in concorso

Schede, sinossi, informazioni e foto dei film in gara per il Queer Lion 2016; inoltre, il calendario di tutti i passaggi in sala durante la Mostra

VENEZIA 64
Sleuth di Kenneth Branagh (Gran Bretagna/Usa 2006, 86’)
The Assassination of Jesse James by the Coward Robert Ford di Andrew Dominik (Usa 2007, 155’)
Bangbang wo aishen (Help Me Eros) di Lee Kang Sheng (Taiwan 2007, 107′)
Il dolce e l’amaro di Andrea Porporati (Italia 2007, 98’)
Nightwatching di Peter Greenaway (Olanda/Canada/Polonia/Gb 2007, 134’)
I’m Not There. di Todd Haynes (Usa 2007, 135’)
Les amours d’Astrée et de Céladon di Eric Rohmer (Francia/Italia/Spagna 2006, 109’)

ORIZZONTI
Callas assoluta di Philippe Kohly (Francia/Grecia 2007, 97’)

4. GIORNATE DEGLI AUTORI
The Speed of Life di Ed Radtke (Usa 2007, 84’)

22. SETTIMANA INTERNAZIONALE DELLA CRITICA
24 Mesures di Jalil Lespert (Francia 2007, 82’)

ALEXANDER KLUGE 75
Das Phänomen der Oper di Alexander Kluge (Germania 2007, 71’)

La lista preliminare dei film in concorso includeva anche i seguenti titoli, esclusi dalla competizione una volta visionati, in quanto non di interesse queer:

VENEZIA 64
Nessuna qualità agli eroi di Paolo Franchi (Italia/Svizzera/Francia 2007, 102’)
The Darjeeling Limited di Wes Anderson (Usa 2007, 91’)
Sukiyaki Western Django di Miike Takashi (Giappone 2007, 121’)

FUORI CONCORSO
Tiantang kou (Blood Brothers) di Alexi Tan (Taiwan/Cina/Hong Kong 2007, 95’)

ORIZZONTI
Searchers 2.0 di Alex Cox (Usa 2007, 90’)

4. GIORNATE DEGLI AUTORI
Freischwimmer (Head Under Water) di Andreas Kleinert (Germania 2007, 110’)

VENICE MARKET
Artù di Raffaele Piscitelli (Italia 2007, 50’)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *