9° Queer Lion Award a “The Danish Girl” di Tom Hooper

the danish girl

giuria queer lion 2015

Per la rappresentazione semplice ed onesta dell’identità gender all’interno di un matrimonio, che grazie anche ad una confezione di prim’ordine porterà il proprio importante messaggio ad un pubblico vasto, il Queer Lion 2015 va a The Danish Girl di Tom Hooper.

La giuria del Queer Lion, presieduta dal critico americano Alonso Duralde, e composta da Daniel N. Casagrande, creatore del leoncino queer, e da Marco Busato, delegato generale dell’associazione culturale CinemArte, attribuisce inoltre, eccezionalmente, una Menzione Speciale a Baby Bump di Kuba Czekaj:

per aver trattato le difficoltà di un giovanissimo adolescente ad accettare e comprendere i cambiamenti del proprio corpo, e la complicata ricerca della propria identità sessuale, attraverso lo sguardo libero ed innocente di un bambino, grazie ad uno stile che richiama ed omaggia le onde innovatrici del cinema Polacco e Cecoslovacco degli anni ’60.

La giuria del Queer Lion sottolinea infine con soddisfazione la presenza di numerose opere con tematiche e personaggi LGBT all’interno della selezione della 72. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica; 14 i film in gara complessivamente quest’anno:

  1. Arianna di Carlo Lavagna (Italia, 84’) 12. Giornate degli Autori
  2. Baby Bump di Kuba Czekaj (Polonia, 89’) Biennale College – Cinema
  3. La calle de la Amargura di Arturo Ripstein (Messico/Spagna, 99’) Fuori Concorso
  4. The Danish Girl di Tom Hooper (Gb/Usa, 120’) Venezia 72
  5. Desde allá di Lorenzo Vigas (Venezuela, 93’) Venezia 72
  6. Helmut Berger, Actor di Andreas Horvath (Austria, 89’- documentario) Venezia Classici
  7. Human di Yann Arthus-Bertrand (Francia, 188’ – documentario) Fuori Concorso
  8. In Jackson Heights di Frederick Wiseman (Usa, 190’ – documentario) Fuori Concorso
  9. Janis di Amy Berg (Usa, 115’ – documentario) Fuori Concorso
  10. Lama Azavtani (Why Hast Thou Forsaken Me) di Hadar Morag (Israele/Francia, 94’) Orizzonti
  11. Marguerite di Xavier Giannoli (Francia/Repubblica Ceca/Belgio, 127’) Venezia 72
  12. Na ri xiawu (Afternoon) di Tsai Ming-liang (Taipei Cinese, 137’ – documentario) Fuori Concorso
  13. The 1000 Eyes of Dr Maddin di Yves Montmayeur (Francia, 65’- documentario) Venezia Classici
  14. Spotlight di Thomas McCarthy (Usa, 123’) Fuori Concorso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *