7° Queer Lion Award a “Philomena” di Stephen Frears

Daniel N. Casagrande, Queer Lion director, Alessandra Tieri, press office manager at Lucky Red (italian distributor of "Philomena"), Sen. Josefa Idem
Daniel N. Casagrande, Queer Lion director, Alessandra Tieri, press office manager at Lucky Red (italian distributor of "Philomena"), Sen. Josefa Idem

Il commovente Philomena di Stephen Frears, presentato nella sezione Venezia 70, si aggiudica il 7. Queer Lion Award, premio collaterale al “Miglior Film con Tematiche Omosessuali e Queer Culture” della 70. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

La giuria presieduta da Angelo Acerbi, e composta da Daniel N. Casagrande, creatore del leoncino queer, Marco Busato, delegato generale dell’associazione culturale CinemArte, ha assegnato all’unanimità il premio “per aver saputo dare il giusto e rilevante peso a temi quali omosessualità, Aids ed omofobia in un’opera incentrata sulla dolorosa vicenda della ricerca di un figlio durata mezzo secolo, e per aver sottolineato, con leggerezza ed ironia, l’immediata ed amorevole accettazione da parte di un’umile donna di convinta fede cattolica, degli importanti e fondamentali aspetti dell’identità sessuale e dei relativi affetti familiari di un figlio appena ‘ritrovato’.

Oltre a PHILOMENA, altri 9 film hanno partecipato al concorso Queer Lion Award 2013:
GERONTOPHILIA di Bruce LaBruce (Canada, 85’) – 10. Giornate degli Autori
VIA CASTELLANA BANDIERA di Emma Dante (Italia, Svizzera, Francia, 90’) – Venezia 70
PICCOLA PATRIA di Alessandro Rossetto (Italia, 110′) – Orizzonti
JULIA di J. Jackie Baier (Germania, Lituania, 89’) – 10. Giornate degli Autori
KILL YOUR DARLINGS di John Krokidas (Usa, 103’) – 10. Giornate degli Autori
TOM À LA FERME di Xavier Dolan (Canada, Francia, 95’) – Venezia 70
EASTERN BOYS di Robin Campillo (Francia, 128’) – Orizzonti
L’ARMÉE DU SALUT di Abdellah Taïa (Francia, 81’) – 28. Settimana Internazionale della Critica
3 BODAS DE MÁS di Javier Ruiz Caldera (Spagna, 94’) – 10. Giornate degli Autori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *